Papa: incontra indios in Chiapas

Nello stadio di Tuxtla Gutierrez riceve le famiglie

(ANSA) - CITTA' DEL MESSICO, 15 FEB - Papa Francesco, al quarto giorno del suo viaggio in Messico, vola oggi nel Chiapas, Stato all'estremo sud del Paese, ai confini col Guatemala, dove entrerà nel vivo di temi come la povertà della popolazione, i problemi delle comunità indigene, il dramma dei migranti latino-americani che da sud premono per entrare in Messico e attraversarlo, dirigendosi verso gli Stati Uniti. Il Pontefice partirà in aereo da Città de Messico arrivando a Tuxtla Gutierrez, capitale dello Stato del Chiapas. A San Cristobal de Las Casas, dove arriverà in elicottero, celebrerà la messa con le comunità indigene. Francesco andrà poi in visita alla cattedrale di San Cristobal de Las Casas. Alle 15.35 (22.35 ora italiana) il Papa tornerà in elicottero a Tuxtla Gutierrez, dove alle 16.15 (le 23.15 italiane) incontrerà le famiglie nello stadio "Victor Manuel Reyna". Il volo di ritorno per Città del Messico è previsto per le 18.10 (1.10 di domani in Italia), con arrivo poco meno di due ore dopo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA