Distrutta baraccopoli nel Gargano

Indagini polizia e carabinieri su cause rogo baracche fatiscenti

(ANSA) - RIGNANO GARGANICO (FOGGIA), 15 FEB - Gran parte delle baracche fatiscenti in cui alloggiano da alcuni anni circa 200 persone di varia nazionalità è andata distrutta la scorsa notte in un incendio scoppiato per cause in corso di accertamento. Sul posto hanno lavorato cinque squadre di vigili del fuoco giunte da Foggia che stamani stano procedendo alla bonifica della zona. Nessuno dei residenti è rimasto ferito.
    Indagini sono state avviate da carabinieri e polizia.
    Il fuoco si è sviluppato in una delle baracche e si è poi propagato rapidamente. I vigili del fuoco sono riusciti a evitare che le bombole di gas usate nelle baracche esplodessero.
    Al momento non si sa quale possa essere la destinazione delle persone che abitavano le baracche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA