• Martedì grasso, quando il Carnevale è fuori dai canoni tradizionali

Martedì grasso, quando il Carnevale è fuori dai canoni tradizionali

Non solo Venezia e Viareggio, tutta la penisola è ricca di eventi

In Italia e nel mondo è Martedì grasso. E se Venezia e Viareggio sono le capitali della festa nel Bel Paese, tutta la penisola è ricca di eventi in particolare avvicinandosi al Martedì grasso. Eccone alcuni di curiosi.

Carnevale Viareggio: sfilata sotto la pioggia

 

Carnevale: Colonia, carri su profughi, Siria e eurocrisi

A Cagliari tra mostre, sfilata e pentolaccia
 Mostre e dibattiti. Ma anche pentolaccia e sfilate. Tutto per rendere omaggio al Carnevale e alle maschere della tradizione sarda. È il programma delle iniziative promosse dalle associazioni Pixel Multimedia, Quadrifoglio Karalis e Gruppo FB "Quelli di Piazza S. Domenico". Si comincia sabato con la mostra delle maschere tipiche cagliaritane in via Tempio. Con i riflettori puntati su costumi, strumenti e foto storiche della Gioc, il gruppo che per anni ha animato il carnevale nel capoluogo. Sempre sabato, dalle 18.30 via a S'Urtzu e Sa mamulada, sfilata incentrata sull'antica maschera di Seui da piazza Garibaldi alla Marina. Domenica 14, invece, è in programma un convegno in via Tempio sulle maschere della Sardegna con la partecipazione dei gruppi di Seui, Escalaplano, Sinnai, Sorgono e Cagliari. Sempre domenica prossima, alle 16 in Piazza S. Domenico, prevista la Pentolaccia del quartiere di Villanova.

LA FOTO Il carnevale di Rio de Janeiro

LA FOTO Il carnevale a Lucerna, Svizzera

A Acqualagna getto del tartufo  - C'è quello più antico, quello dolce da gustare, quello storico o in stile, il più tradizionale e il più innovativo, ma solo ad Acqualagna sfila il Carnevale più ghiotto d'Italia, gastronomico per eccellenza perché legato al tartufo. La capitale del Tartufo ha richiamato oggi una folla di visitatori per il lancio più prelibato d'Italia: solo tartufi, non dolci o caramelle come succede ovunque. Il sindaco Andrea Pierotti ha lanciato i tuberi da Casa Mattei, nella piazza del paese: sotto, a cercare di prenderli, tanti turisti e gente del posto. Un'occasione per assaporare il tartufo nero nell'ambito della 33ma Fiera regionale del Tartufo Nero Pregiato (Tuber Melanosporum Vitt) il nero dolce dal profumo aromatico che insieme alle altre quattro varietà stagionali conferma Acqualagna capitale del Tartufo fresco tutto l'anno. La fiera dura tutto il mese di febbraio. Il 14 c'è San Valentino al Tartufo, con un menù al Tartufo Nero pregiato in tutti i ristoranti.

Gli dei dell'Olimpo a Rio per il Carnevale IL VIDEO

LA FOTO Ballerino di Samba al carnevale di Rio de Janeiro

'Bagnanti' Senigallia maschera più bella Venezia - Ancora una successo per i fratelli Anna e Lorenzo Marconi, che con i loro "I Bagnanti di Senigallia" si sono aggiudicati il premio Maschera più bella del Carnevale 2016 di Venezia. E ai titolari del laboratorio 'Orientexpress' di Senigallia arrivano anche le congratulazioni del sindaco Maurizio Mangialardi. "I fratelli Marconi - afferma - non finiscono mai di stupirci, perché un conto è aggiudicarsi un premio prestigioso, ma ben altra cosa è confermarsi di anno in anno a livelli di assoluta eccellenza, peraltro nell'ambito di un contesto internazionale così esclusivo e competitivo come il Carnevale di Venezia". "Il successo di quest'anno, poi, rappresenta una soddisfazione doppia, considerato il tema scelto per la loro creazione. Tema che - seguita il sindaco - contribuisce a dare ulteriore lustro all'immagine della nostra città. D'altro canto, non scopriamo certo oggi la grande qualità artistica delle opere di Anna e Lorenzo, due grandi artisti che rappresentano un vanto per tutta Senigallia e che, non a caso, con la loro 'Estetica dell'effimero' allestita alla Rotonda a Mare, ogni anno sono i protagonisti indiscussi di uno degli eventi più raffinati della nostra stagione estiva".

Carnevale: Brasile, 492 multati per urina in strada a Rio LEGGI

Festa a bordo traghetto Caronte & Tourist
Tornano "gli Eventi di Onde Sonore" con l'ultima tappa del Carnevale di Caronte&Tourist. Sul palco della "Telepass", ammiraglia della flotta della compagnia di navigazione, si festeggia il martedì grasso navigando tra le due sponde dello Stretto. Il 9 febbraio dalle 18,40 sino alle 22 si esibiranno i Camajan, band notissima nel panorama nazionale della musica caraibica. Il gruppo composto da Luigi Avallone, Francesco Pappaletto , Silvio Ariotta, Gabriele Pappaletto, Mimì De Leo, Tonino Labate, band ufficiale del "Latin Festival", evento di cultura e balli caraibici che si svolge in Calabria, vanta prestigiose collaborazioni internazionali. I Camajan si sono infatti esibiti assieme a stelle di prima grandezza del firmamento musicale cubano come "Buena Vista social Club". I proventi delle serata saranno interamente devoluti in beneficenza al comitato "Liberi dalla meningite".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA