Cyber-reati, 64 minori denunciati 2015

Giannini a vittime cyberbullismo, non siete soli

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Sono 64 i minori che, nel corso del 2015, sono stati denunciati per reati compiuti online, tra i quali diffamazione, minacce, pedo-pornografia. Lo ha reso noto la Polizia postale in occasione del Safer Internet Day che si celebra oggi. E siccome la formazione è uno dei modi migliori di fare prevenzione, partirà a breve la quinta edizione di 'Per un web sicuro', iniziativa di Polizia postale e Moige che interesserà quest'anno 70 scuole medie in 10 regioni d'Italia.
    Un'altra iniziativa è stata lanciata oggi dal ministro del'Istruzione, Stefania Giannini: una campagna promossa dal Miur e dalla task force "Generazioni connesse" contro il cyberbullismo. Per l'iniziativa è stato realizzato anche lo spot "Fai la tua parte per un web migliore", che verrà trasmesso in tv in occasione della settimana della sicurezza in Rete.
    Giannini ha detto che 'bisogna insegnare ai ragazzi il rispetto e la tolleranza e alle vittime far capire che non sono sole.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA