Pestato da branco, denunciati 5 minori

Aiutato ragazzina vittima scherzo carnevale a Cosenza

(ANSA) - COSENZA, 8 FEB - Ha difeso una sua amica, compagna di scuola, dopo che la ragazzina era stata fatta oggetto di uno scherzo di carnevale e poi insultata perché si era ribellata, e per questo è stato aggredito da una quindicina di coetanei, tutti minorenni. Il fatto è accaduto nella serata di sabato su Corso Mazzini, la strada principale di Cosenza, e stamani personale della Squadra volante e della Squadra mobile della Questura hanno individuato de denunciato 5 componenti del branco, tutti di età compresa tra 15 e 17 anni. Il giovane vittima dell'aggressione è stato colpito con calci, pugni e con una bomboletta spray alla testa riportando escoriazioni in varie parti del corpo e la frattura scomposta di un dito della mano destra. Ricoverato nel reparto di chirurgia pediatrica è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Gli aggressori identificati sono stati denunciati per lesioni personali pluriaggravate. Sono in corso ulteriori indagini per identificare gli altri componenti del branco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA