Lituano ucciso sotto casa a Livorno

Trovato esangue a terra da una vicina, è morto in ospedale

(ANSA) - LIVORNO, 7 FEB - Omicidio nella notte a Livorno. Un quarantenne di origini lituane, Vitali Kimpis, è morto in ospedale dopo essere stato ferito nella tarda serata di ieri con un colpo al torace da un'arma da taglio mentre rincasava.
    L'uomo, si è appreso dalla polizia, è stato trovato in una pozza di sangue sul portone di casa da una vicina di casa che aveva portato fuori il cane e che ha dato l'allarme. Il coltello non è stato trovato. Sul posto è intervenuta la squadra mobile che ha avviato le indagini, coordinate dal pm Gianfranco Petralia, per cercare di risalire all'omicida.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA