Agguato nel Napoletano, ucciso colpi arma fuoco davanti casa

Aveva precedenti per droga

Francesco Esposito, di 33 anni, di Napoli, noto alle forze dell'ordine per precedenti per droga, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nella notte a Marigliano (Napoli) mentre si trovava nei pressi dell'ingresso del condominio dove abita, in via Pontecitra. L'agguato - si apprende dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli - è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (Napoli). E' il terzo omicidio in poco più di 24 ore nel Napoletano. Giovedì sera è stato ucciso, con colpi di pistola al viso, un ragazzo di 24 anni nel rione Don Guanella, a Napoli, e la notte fra giovedì e venerdì un uomo a Bagnoli, massacrato con sette colpi di arma da fuoco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA