Si appropriavano dei tributi, arresti

Gdf Bari arresta amministratori di fatto società riscossione

(ANSA) - BARI, 4 FEB - Con l'accusa di peculato continuato in concorso, la Guardia di Finanza ha posto agli arresti domiciliari due indagati - Giuseppe e Mario Colapinto, padre e figlio di 62 e 35 anni - ritenuti amministratori di fatto della 'Cerin' di Bitonto (Bari), società che si occupa della riscossione dei tributi per conto dei Comuni. Gli arresti sono stati eseguiti da militari della Tenenza di Bitonto (Bari) su disposizione della magistratura barese.
    I militari hanno anche sequestrato beni immobili nella disponibilità dell'impresa, per un valore complessivo di cinque milioni di euro, che sarebbero stati acquistati con denaro pubblico. Al momento sono in corso perquisizioni. L'operazione, chiamata 'Cornucopia', è frutto di indagini avviate due anni fa su presunte irregolarità gestionali della società indagata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA