Degrado in uffici Giudici pace, protesta

A Torre Annunziata otto giorni astensione e occupazione uffici

(ANSA) - TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI), 3 FEB - Otto giorni di astensione e occupazione a oltranza degli uffici. È quanto deciso dall'assemblea generale dell'Ordine degli avvocati di Torre Annunziata (Napoli), nel corso della quale sono state deliberate "dure forme di protesta" per la situazione di grave disagio degli uffici del Giudice di pace della città oplontina.
    Ad annunciarlo Gennaro Torrese, presidente del consiglio dell'Ordine degli avvocati di Torre Annunziata. Dal 15 al 23 febbraio, gli avvocati del foro si asterranno dalle udienze e, dal giorno successivo, comincerà l'occupazione a oltranza dei locali che ospitano i giudici di pace.
    "Invieremo diffide e solleciti a tutti gli organi competenti - spiega Torrese - è necessario istituire una commissione ad hoc.
    Dal ministero alla Prefettura, dalla Corte d'Appello alla presidenza del Tribunale di Torre Annunziata e al coordinamento dei Giudici di pace: tutti devono sapere che questa situazione è insostenibile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA