Muore investito, conducente va da Cc

Muratore denunciato per omicidio colposo 57enne ad Agliana

(ANSA) - PISTOIA, 2 FEB - Si è presentato questo pomeriggio nella caserma dei carabinieri di Agliana (Pistoia), insieme al suo legale, l'uomo che era alla guida dell'auto che ha investito e ucciso Giuseppe Palumbo, 57 anni, il cui cadavere è stato rinvenuto ieri mattina lungo il ciglio di una strada ad Agliana.
    Si tratta di un 34enne, muratore attualmente disoccupato, stupefacenti, domiciliato ad Agliana: è stato denunciato per omicidio colposo e omissione di soccorso. Da quanto spiegato in una nota dell'Arma la procura di Pistoia, non ravvisando particolari esigenze cautelari, non ha disposto alcun provvedimento restrittivo. Contestualmente gli è stata ritirata la patente di guida.
    Sempre da quanto spiegato, i militari erano già sulle tracce del 34enne: lo avevano cercato a casa e in altri luoghi, senza esito. Il muratore ai carabinieri avrebbe rilasciato "scarne dichiarazioni informali secondo le quali non si sarebbe accorto di aver investito la vittima".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA