Comuni: Lucca,verifica comandante vigili

Procura ha acquisito documentazione su cartellini e permessi

(ANSA) - LUCCA, 2 FEB - La documentazione relativa al concorso del 2014 per il ruolo di comandante della polizia municipale di Lucca, la timbratura dei cartellini di presenza in servizio del comandante Stefano Carmignani, gli atti relativi a sue missioni fuori sede e i rimborsi, la registrazione dei passaggi nella Ztl di alcune autovetture private. Questi i documenti chiesti ieri dalla procura di Lucca all'amministrazione comunale dopo l'apertura di un fascicolo. E' quanto si legge in una nota del Comune dove si precisa che anche l'amministrazione ha aperto una verifica interna "con la finalità di accertare eventuali profili di responsabilità". Una decisione presa "in assenza, allo stato attuale, di qualsiasi tipo di addebito nei confronti del comandante". L'inchiesta sarebbe partita dalle segnalazioni di alcune irregolarità che riguarderebbero l'accesso alla zona a traffico limitato. Il reato ipotizzato sarebbe l'abuso di ufficio. Al momento non ci sarebbero indagati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA