Sulcis: manifestanti bloccano traffico

Nuova protesta per crisi territorio, sdraiati sulla strada

(ANSA) - IGLESIAS, 1 FEB - E' scattata all'alba la nuova mobilitazione generale nel Sulcis Iglesiente: a partire dalle 7 un centinaio di manifestanti ha bloccato la Statale 130 alle porte di Iglesias, altrettanti hanno rallentato il traffico all'ingresso di Villamassargia. La protesta, organizzata dalla Cisl e a cui aderiscono i movimenti delle Partite Iva, studenti, artigiani e commercianti, ha lo scopo di richiamare l'attenzione di politica e istituzioni nei confronti di un territorio stremato dalla crisi e dalla disoccupazione. "Basta con i tavoli che hanno dimostrato la loro inefficacia. Il Governo deve emanare provvedimenti urgenti per garantire la dignità economica del Sulcis", ha detto il segretario provinciale Cisl, Fabio Enne. Con bandiere, striscioni e fischietti, i manifestanti hanno occupato la strada, fermando il traffico, e si sono sdraiati per terra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA