Sbarcati 49 migranti nel Sulcis

Continuano gli arrivi dal Nord Africa agevolati dal bel tempo

(ANSA) - CARBONIA, 27 GEN - Grazie anche al bel tempo, continuano incessanti gli sbarchi di migranti nel Sulcis, sulla costa sud occidentale. Fra ieri sera e questa mattina a Teulada, Sant'Anna Arresi e Sant'Antico sono sbarcati 49 migranti. Il primo arrivo è avvenuto alle 21:30 a Teulada, in località Sa Portedda, lungo la costa in un punto ancora non precisato probabilmente all'interno dell'area del poligono militare. Sul posto sono giunti i carabinieri di Teulada. Gli stranieri sono tutti uomini, in discrete condizioni di salute. Tre sono algerini, uno è ivoriano, due sono del Mali, un nigeriano, due del Togo, otto del Ghana e uno beniniano.
    Uno dei cittadini ghanesi è stato trasportato in ospedale perché accusava dolori probabilmente dovuti al freddo. Più tardi alcuni cittadini e lo stesso sindaco di S.Anna Arresi hanno segnalato la presenza a Porto Pino di 15 stranieri. Nuovi sbarchi questa mattina: 16 migranti a Porto Pino mentre in località Maladroxia, a Sant'Antioco, i carabinieri hanno bloccato altri 13 stranieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA