Corteggiatore assillante, provvedimento

Misura applicata a 33enne di Reggio Emilia

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 27 GEN - Fiori, lettere d'amore e messaggi sull'asfalto sono costati cari a un uomo di 33 anni che è stato denunciato per stalking dalla sua vicina di casa di dieci anni più giovane. Il tribunale di Reggio Emilia gli ha applicato la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ragazza, oltre al divieto di parlare con lei e con le sue amiche più strette.
    La vicenda inizia nel settembre scorso, quando il ragazzo si innamora della giovane e comincia a corteggiarla. Una corte sempre più pesante, con mazzi di fiori, lettere d'amore e messaggi su Facebook e scritti sull'asfalto. Talmente assillanti da diventare stalking. A novembre la ragazza presenta denuncia alla questura di Reggio Emilia, ma la condotta del ragazzo continua fino al provvedimento restrittivo che è stato eseguito nei giorni scorsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA