Uccide madre, convalidato arresto

Tolpeit entra in tribunale Bolzano facendo segno della vittoria

(ANSA) - BOLZANO, 26 GEN - E' stato convalidato l'arresto di Cleto Tolpeit, il 45enne di San Lorenzo di Sebato, accusato di aver ucciso con oltre 20 coltellate la propria madre, Irma Denicolò di 87 anni. Entrando in tribunale a Bolzano, l'uomo ha fatto ai cronisti e fotografi il segno della vittoria. Durante l'udienza si è avvalso della facoltà di non rispondere. Come si è saputo, la lite tra madre e figlio, poi degenerata, sarebbe nata per futili motivi, la presenza di un pezzo di carne in frigo. Tolpeit è, infatti, vegetariano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA