Papa a Rohani, spero nella pace

Presidente iraniano chiede a Bergoglio di pregare per lui

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 26 GEN - "La ringrazio tanto per questa visita e spero nella pace": sono le parole che Papa Francesco ha detto al presidente iraniano Hassan Rohani, alla fine dell'udienza in Vaticano. Congedandosi il presidente Hassan Rohani ha chiesto al Papa di pregare per lui. "Mi ha fatto molto piacere" l'incontro e "le auguro buon lavoro", ha aggiunto Rohani. Il presidente era accompagnato da un seguito di dodici persone, tra le quali una sola donna, la traduttrice. Ad affiancare il Papa un sacerdote che faceva da traduttore. Rohani ha regalato al Papa un tappeto fatto a mano e proveniente dalla città di Qom e un libro con miniature. Il Papa ha invece donato al presidente il medaglione di San Martino. "E' una figura di Martino che taglia il mantello - ha detto il Papa - per coprire il povero. E' un segno di fratellanza gratuita". In dono dal Papa a Rohani anche la Laudato Si', in inglese e in arabo, in quanto non c'è l'edizione in farsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA