Omicidio nel Ragusano, giallo morte Vdf

Esclusi collegamenti con criminalità,indagini su sfera personale

(ANSA) - VITTORIA (RAGUSA), 25 GEN - E' un 'giallo' l'omicidio del vigile del fuoco di Vittoria, Giorgio Saillant, 57 anni, ucciso ieri sera con uno o più colpi di fucile al volto all'interno della sua auto, una Passat bianca, dopo averla parcheggiata davanti casa a Vittoria, nel Ragusano. Polizia e carabinieri stanno scandagliando il passato e le amicizie della vittima, in servizio come capo reparto nel comando provinciale di Ragusa. Gli investigatori non escludono alcuna pista, ma quella privilegiata è la sfera personale dell'uomo, che era incensurato ed estraneo a ambienti criminali. Per questo squadra mobile della Questura e personale del commissariato di Vittoria stanno continuando a interrogare familiari, amici e conoscenti di Saillant per ricostruire le sue frequentazioni e la sua personalità. Per gli investigatori c'è una certezza: l'assassino conosceva le abitudini del 57enne, tanto da aspettarlo davanti casa. Il procuratore di Ragusa, Carmelo Petralia, e il sostituto Monica Monego hanno disposto l'autopsia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA