Olivetti, riprende processo per amianto

Tra i testi due impiegati sopravvissuti al mesotelioma

(ANSA) - TORINO, 25 GEN - Riprende questa mattina il processo per le morti di amianto negli stabilimenti Olivetti e che vede imputati 18 ex dirigenti e amministratori dell'azienda tra cui Carlo e Franco De Benedetti, l'ex ministro Corrado Passera e Roberto Colaninno, quest'ultimo accusato solo per lesioni.
    L'udienza si svolge al liceo Gramsci di Ivrea. Questa mattina saranno presenti in aula, tra i testimoni chiamati dall'accusa, due ex impiegati che hanno contratto il mesotelioma pleurico e una dirigente dello Spresal che ha prodotto le analisi sulla presenza dell'amianto negli stabilimenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA