Esplosione casa a Folgaria, 2/a vittima

Proprietario recuperato nella notte,accertamenti dei carabinieri

(ANSA) - TRENTO, 23 GEN - E' stata recuperata nella notte la seconda vittima dell'esplosione che ieri pomeriggio ha raso al suolo una villetta in ristrutturazione a Mezzomonte di Folgaria.
    Dopo un operaio recuperato morto dalle macerie, grazie ai cani da ricerca i vigili del fuoco hanno individuato ed estratto il corpo senza vita del proprietario della casa, Gabriele Lanzotti, 75 anni di Folgaria che assieme all'operaio si trovava nella palazzina al momento dell'esplosione per compiere un sopralluogo. La Procura di Rovereto ha intanto aperto un'inchiesta per chiarire l'origine esatta dell'esplosione, forse da attribuire ad una fuga di gas, come è stato ipotizzato dopo i primi rilievi che hanno portato al ritrovamento di alcune bombole. Per accertamenti sul posto questa mattina ci sono i carabinieri coadiuvati dai vigili del fuoco del Corpo permanente di Trento. Gli investigatori dovranno fare luce anche su eventuali responsabilità nella conduzione dei lavori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA