Uccide madre e mette corpo sotto letto

A Recco. Ragazzo con problemi psichici si ferisce e chiama 112

(ANSA) - RECCO (GENOVA), 22 GEN - Un ragazzo di 27 anni, con problemi psichici, ha ucciso la madre e ne ha nascosto il cadavere sotto il letto poi si è inferto una coltellata all'addome e quindi ha chiamato i carabinieri dicendo che qualcuno l'aveva aggredito. E' successo a Recco, nel levante genovese. I carabinieri, accorsi con il 118 nell'abitazione, hanno trovato il cadavere e il cane ferito. Hanno soccorso il ragazzo che è stato trasferito in stato di fermo all'ospedale S.Martino di Genova. Non è in pericolo di vita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA