Sventa rapina, avrà permesso soggiorno

Migrante blocca rapinatore, 'ho sentito il dovere di farlo'

(ANSA) - TORINO, 21 GEN - Ha immobilizzato un rapinatore armato di coltello, che si era appena fatto consegnare 700 euro dalla cassiera di un supermercato, e lo ha consegnato ai carabinieri. L''eroe per caso' è un egiziano di 29 anni non in regola con i documenti, per il quale sono state avviate le procedure per il rilascio del permesso di soggiorno per asilo politico.
    Il tentativo di rapina, reso noto soltanto oggi, lo scorso 12 gennaio a Nichelino, comune della cintura di Torino. Il suo gesto ha permesso ai carabinieri di arrestare per tentata rapina un italiano di 52 anni. "Ho sentito il dovere di intervenire, consapevole delle conseguenze del mio gesto", ha spiegato l'egiziano, in Italia da meno di un mese. I carabinieri lo hanno accompagnato all'ufficio immigrazione della Questura di Torino e ora avrà il permesso di soggiorno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA