Scontro metro: alta adesione a sciopero

Personale Arst e sindacati dopo incidente chiedono più garanzie

(ANSA) - CAGLIARI, 22 GEN - "Il comparto metropolitano ha aderito in maniera massiccia allo sciopero, hanno partecipato tutti gli autisti e gli addetti alla sala controllo. Attendiamo di conoscere le adesioni degli altri comparti". Lo ha detto Massimiliana Tocco della Filt-Cgil, il sindacato che ha proclamato un pacchetto di scioperi - il primo oggi - a seguito dello scontro tra i due convogli della metro leggera di Cagliari, in cui sono rimaste ferite 85 persone. "Chiediamo che i lavoratori abbiano le garanzie della sicurezza - ha detto - ci sono indagini in corso e noi crediamo che prima di riprendere il servizio con le stesse modalità di prima venga accertata ogni cosa".
    Intanto proseguono gli accertamenti della Polizia municipale, al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente e le responsabilità. Gli agenti attendono di analizzare dettagliatamente tutto il materiale e la documentazione acquisita all'Arst, oltre alla strumentazione sequestrata sui convogli, per iniziare gli interrogatori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA