Messaggi osè a alunne, prof condannato

Arezzo, materiale pedopornografico a casa

(ANSA) - AREZZO, 21 GEN - Messaggi osè sui social alle alunne: per questo un professore di un liceo aretino è stato condannato a sei anni e dieci mesi. Come ricostruisce nell'edizione di questa mattina il "Corriere di Arezzo", il docente fu arrestato nel maggio del 2015 e sospeso dall'insegnamento, in relazione ad una vicenda legata a messaggi hot inviati alle sue studentesse e a produzione di materiale pedopornografico emerso dalla perquisizione domiciliare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA