Unioni civili,flashmob 'svegliatiItalia'

Cruciani: 'Sveglie e suonerie all'unisono per diritto di amarsi'

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - Suonerie di cellulare, sveglie e campane suoneranno all'unisono, alle 15 del 23 giugno, a Londra e in un'ottantina di piazze italiane: lo annuncia Angelo Cruciani, ideatore del flashmob #Svegliatitalia programmato nel giorno designato dalle associazioni della comunità LGBT per chiedere un primo passo verso le unioni civili. L'artista marchigiano aveva già ideato i flashmob del Milano Pride 2014 e 2015, con un grande fiume di 50.000 cuori rossi che aveva attraversato corso Buenos Aires e un matrimonio collettivo con 150mila cartelli con scritto 'Si'. "Siamo tutti figli di uno stesso amore, il diritto di amarsi non dovrebbe essere una conquista in qualsiasi angolo di terra che si definisca civile e democratico - afferma l'artista - che suoni ogni campana e sveglia del paese, che l'Italia si desti ed alzi la testa dinnanzi il mondo". Angelo Cruciani il 23 gennaio sarà in piazza Scala a Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA