Scontro metro: riaperta la linea

Attesa per interrogatorio dei due macchinisti

(ANSA) - CAGLIARI, 20 GEN - E' stata ripristinata regolarmente a Cagliari la linea della metropolitana di superficie in cui ieri mattina è avvenuto lo scontro frontale fra i due treni e 85 persone sono rimaste ferite. I convogli sono sotto sequestro. Si attende ora l'interrogatorio dei due macchinisti per chiarire la dinamica dell'incidente e stabilire eventuali responsabilità. Al momento l'inchiesta aperta dalla Procura per disastro ferroviario non registra alcun indagato.
    Nessuna pista viene esclusa: né il guasto né l'errore umano. A breve verrà nominato un consulente del magistrato che si occuperà di analizzare tutti gli elementi raccolti dagli investigatori, a partire dalle scatole nere dei due convogli, ma anche i video recuperati nelle varie stazioni. Nel frattempo, migliorano le condizioni del macchinista rimasto gravemente ferito nello scontro. Mauro Angioni è ricoverato al Brotzu in prognosi riservata dopo essere stato operato con successo al torace. Nelle prossime ore potrebbe lasciare la Terapia intensiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA