Rientrato allarme bomba Comune Bologna

Poliziotti e unità cinofile non hanno trovato nessun ordigno

(ANSA) - BOLOGNA, 20 GEN - Si è rivelato un falso allarme bomba, quello lanciato al Comune di Bologna poco prima delle 14.
    Gli agenti di polizia, aiutati da due unità cinofile, hanno infatti controllato gli ambienti interni di Palazzo d'Accursio senza trovare nessun congegno esplosivo. In seguito a una telefonata al Comando provinciale dei carabinieri, in cui una voce maschile con accento straniero segnalava la presenza di un ordigno al Comune, erano stati evacuati tutti gli uffici, la biblioteca Sala Borsa e la farmacia comunale centrale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA