Orologiaio ucciso: taglia su killer

Sassari, 25mila euro a chi aiuta parenti a trovare assassino

(ANSA) - SASSARI, 19 GEN - Una taglia da 25 mila euro a chi fornirà informazioni utili per individuare l'assassino del loro parente. È la nuova iniziativa assunta dai familiari di Piergianni Clemente, l'orologiaio sassarese di 79 anni ucciso nel settembre del 2012 nella sua casa-laboratorio di viale Umberto, in città.
    Alcuni congiunti che vivono a Roma hanno deciso di voler contribuire alle indagini, sulle quali è calato il silenzio. Nei prossimi giorni nomineranno un proprio delegato che avrà il compito di svolgere delle indagini parallele. Se le informazioni ricevute si dovessero rivelare utili, i parenti di Clemente sono pronti a sborsare 25 mila euro per chi indirizzerà le ricerche dell'omicidio sulla strada giusta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA