Crollo palazzina, ferita è domenicana

Identificata dai carabinieri

(ANSA) - ARNASCO (SAVONA), 19 GEN - E' stata identificata dai carabinieri la donna sudamericana rimasta ferita nel crollo della palazzina di Arnasco, avvenuto la notte tra venerdì e sabato scorsi per una fuga di gas, che ha causato cinque morti.
    Si tratta di Nurys Alatagracia Vargas Rivera, meglio conosciuta come "Claudia", originaria della Repubblica Domenicana, 56 anni.
    La donna è un'amica occasione di Marco Vegezzi, 49 anni, morto sotto le macerie. La sudamericana è ricoverata al centro grandi ustionati di Villa Scassi a Genova, con ustioni di secondo e terzo grado sull'80% del corpo.
    Dagli accertamenti svolti e ascoltate numerose testimonianze i militari sono arrivati, "con ottima approssimazione", all' identificazione della donna. Le sue condizione hanno permesso solo un riconoscimento "de visu" e non permettono un esame dattiloscopico che potrebbe fugare ogni dubbio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA