Due tentati suicidi in carcere, 1 grave

E' un marocchino detenuto a Genova, salvato italiano a Sanremo

(ANSA) - SANREMO (IMPERIA), 17 GEN - Due detenuti hanno tentato il suicidio impiccandosi, ieri sera, nelle carceri di Marassi a Genova e in quello di Sanremo (Imperia). Il primo, un giovane marocchino, è più grave e, ha reso noto il segretario regionale del Sappe, Michele Lorenzo, è in coma irreversibile. Nel secondo caso, un italiano di 42 anni ha legato un improvvisato legaccio alla grata della finestra e si è lasciato cadere ma il nodo si è sciolto e si è quindi salvato. Immediato l'intervento degli agenti della polizia penitenziaria che hanno allertato i soccorsi. L'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA