Terrorismo, udienza in Sassari blindata

Riprende il processo a 11 pakistani in Corte d'assise

(ANSA) - SASSARI, 16 GEN - Il palazzo di Giustizia di Sassari ospita oggi la seconda udienza del processo a carico degli 11 cittadini pakistani arrestati nell'aprile 2015 a Olbia e in varie parti d'Italia, accusati di aver costituito una cellula di Al Qaeda. Dentro e fuori dal Tribunale sono state adottate misure di sicurezza straordinarie. Da ieri sera via Roma è stata chiusa al traffico e sono stati predisposti severi controlli per tutti coloro che varcano la soglia del palazzo.
    Il presidente del Tribunale di Sassari, Pietro Fanile, ha disposto l'annullamento di qualsiasi altra udienza e la chiusura al pubblico degli uffici per tutta la giornata. Le autorità giudiziarie e i vertici delle forze dell'ordine hanno concordato di trasferire il dibattimento già dalla prossima udienza all'interno di una speciale "aula bunker" che sarà allestita nel carcere sassarese di Bancali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA