Polizia lascia casa Ashley,via materiale

Portate via lenzuola e cavetti pc. Anche'repertazione biologica'

(ANSA) - FIRENZE, 13 GEN - Si è concluso dopo circa dieci ore il lungo sopralluogo nella casa di Firenze in cui è stata strangolata Ashley Olsen. Gli uomini della polizia scientifica sono usciti con alcuni sacchi di cui almeno tre molto grandi contenenti materiale repertato nel monolocale. In un sacco più piccolo c'erano cavetti di computer. Sequestrati anche indumenti, lenzuola e materiale cartaceo. Nella loro auto gli agenti hanno riposto anche una valigetta con la scritta "repertazione biologica". All'appartamento, che resta sotto sequestro, sono stati riapposti i sigilli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA