Concordia: maltempo blocca anniversario

Traghetti fermi messa suffragio con autorità a Porto S.Stefano

(ANSA) - ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO), 13 GEN - Il forte vento di maestrale ha imposto un improvviso cambio di programma per le celebrazioni del quarto anniversario del naufragio della Costa Concordia in programma oggi all'Isola del Giglio. I traghetti, infatti, sono fermi da questa notte nell'isola dell'arcipelago toscano e per le autorità civili, militari e religiose non è stato così possibile raggiungere nella mattina Giglio Porto. Il vescovo Giovanni Roncari ha officiato a Porto Santo Stefano una messa a cui hanno preso parte il capo dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio e le forze del soccorso organizzato. Tra i presenti anche il comandante Gregorio De Falco, l'ufficiale della capitaneria di porto di Livorno che coordinò i soccorsi la notte del naufragio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA