Ancora messaggi e fiori a casa Ashley

Religiosi si fermano a pregare davanti abitazione ragazza

(ANSA) - FIRENZE, 12 GEN - "Un saluto a te che eri sempre carina e gentile e un bacio alla piccola Scout che ti è stata vicina fino alla fine. Da C., Nina, Zoe e Giò". E' questo il testo del biglietto attaccato sul citofono di via Santa Monaca 3, lo stabile dove viveva Ashley Olden, la 35enne americana trovata morta in casa. Sul foglietto, lasciato da una ragazza che teneva al guinzaglio un cagnolino, il cui nome è appunto Scout, c'è disegnato anche un piccolo cuore rosso. Anche due religiosi, accompagnati da una donna anziana, si sono fermati a pregare davanti all'ingresso del palazzo dove alcune persone hanno continuato a portare fiori. Sono diverse anche le persone che si fermano solo per dire una preghiera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA