Leuca, migranti buttati a mare, un morto

Anche dispersi in acque canale d'Otranto, vicino a capo Leuca

(ANSA) - LEUCA (LECCE), 11 GEN - Il cadavere di una donna è stato recuperato vicino ad uno scoglio, in localitá Felloniche, non lontano da Capo di Leuca, dove un gruppo di migranti stamani è stato scaraventato in mare da scafisti, poi allontanatisi.
    Altre tre-quattro donne risulterebbero disperse. Trentacinque migranti sono stati rintracciati sulla costa. Due, colpiti da ipotermia, sono stati accompagnati in ospedale. Ricerche del natante, senza esito, sono state compiute nel canale d'Otranto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA