Domani fiaccolata della Lega a Vignola

Uno degli aggressori spiega, 'uno scherzo,avevamo bevuto troppo'

(ANSA) - VIGNOLA (MODENA), 9 GEN - Domani alle 18 la fiaccolata della Lega Nord per condannare i fatti di Vignola dove 4 magrebini - poi costituitisi - hanno inscenato una falsa esecuzione Isis, con tanto di sparo in aria, ai danni di cinque minorenni. Presente anche il leghista Alan Fabbri che ha detto: "la mia generazione è stata fortunata a crescere in classi composte al 100% da alunni italiani". Intanto un aggressore ha spiegato: "avevamo bevuto troppo", è "uno scherzo che è stato interpretato molto male".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA