Litiga con moglie, si schianta e muore

A bordo di furgone rubato a soccorritore preso a pugni

(ANSA) - ANCONA, 7 GEN - Litiga con la moglie, la fa scendere dall'auto, causa un incidente stradale con un'altra vettura, poi prende a pugni il conducente di un furgone che si era fermato ad aiutarlo, gli ruba il mezzo e muore andandosi a schiantare contro un tir. Sono stati momenti di terrore e caos lungo la Ss 76 Ancona-Roma, nel tratto fra Monteroberto e Genga.
    Protagonista e vittima del doppio incidente un italiano. La strada è rimasta chiusa per alcune ore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA