Spari in Tribunale, chiuse le indagini

Per Giardiello omicidio premeditato, colposo per un vigilante

(ANSA) - MILANO, 6 GEN - Risponderà di omicidio colposo, con Claudio Giardiello (l'imprenditore che il 9 aprile del 2015 uccise 3 persone e ne ferì altre 2 al tribunale di Milano e che è accusato di omicidio premeditato), una guardia giurata in servizio al varco di San Barnaba da dove Giardiello fece entrare la pistola usata. In origine erano 3 i vigilantes indagati, mentre l'avviso di chiusura delle indagini, che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, riguarda Giardiello e una sola delle guardie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA