Epifania: prete, distruggiamo armi-gioco

Invita bambini a portarle in chiesa e distruggerle con martello

(ANSA) - AULLA (MASSA CARRARA), 4 GEN - "Distruggiamo insieme le pistole giocattolo, simbolo di violenza, paura e dolore": è il messaggio che una parrocchia di Aulla ha voluto mandare ai bambini del paese, invitandoli a portare in chiesa le loro armi giocattolo per romperle con un martello. L'iniziativa è per domani. Dopo la messa, don Roberto Turini inviterà i bambini a portare le proprie pistole finte davanti la chiesa e, sotto la calza della befana appesa al campanile, con un martello le armi verranno distrutte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA