Cade da barella poi muore, c'è inchiesta

Era stata trasportata da una clinica privata a ospedale Rimini

(ANSA) - RIMINI, 4 GEN - La Procura di Rimini ha aperto un fascicolo per omicidio colposo sulla morte di una 82enne, deceduta tre giorni dopo essere caduta dalla barella, battendo la testa, davanti all'ingresso del poliambulatorio dell'ospedale Infermi. Il fatto - riportano media locali - risale al 15 dicembre: l'anziana, già in condizioni serie, era stata trasportata da una clinica privata per una serie di accertamenti dal personale di un'organizzazione di pubblica assistenza che si occupa del trasporto di malati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA