Appello del Papa contro la pena di morte e per amnistia

Francesco chiede "gesti concreti" per lavoro, terra e casa

"Desidero rinnovare l'appello alle autorità statali per l'abolizione della pena di morte, là dove essa è ancora in vigore, e a considerare la possibilità di una amnistia". Lo dice il Papa dopo aver chiesto "gesti concreti" e "atti di coraggio" degli Stati.

Il Papa, "in quest'Anno giubilare" formula anche "un pressante appello ai responsabili degli Stati a compiere gesti concreti in favore dei nostri fratelli e sorelle che soffrono per la mancanza di lavoro, terra e tetto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA