Notte di attesa e trepidazione per i pellegrini

Sveglia prestissimo, addirittura nottetempo, e in viaggio verso piazza San Pietro per i pellegrini giunti a Roma

Sveglia prestissimo, addirittura nottetempo, e in viaggio verso piazza San Pietro: è iniziata la giornata dei pellegrini arrivati a Roma per il Giubileo. "Ci siamo svegliati alle 3:45, abbiamo preso il treno da Terracina alle 4:51 per Roma - racconta Anna Rita a bordo del 64, il bus che dalla stazione Termini porta a San Pietro -. E' stata una levataccia ma l'ho fatto con il cuore. Sono venuta con mio figlio. È' il primo Giubileo che vivo in diretta e sono serena". Teresa, una volontaria di un associazione cattolica le fa eco: "Io vengo da Fondi e mi sono svegliata ancora prima. Sono venuta con un gruppo di altri volontari per accompagnare i disabili durante il Giubileo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA