• Auto blu, arriva la scure su Regioni e Comuni. Tagli entro 2016

Auto blu, arriva la scure su Regioni e Comuni. Tagli entro 2016

Proposta del governo ad Anci, Upi e Conferenza delle Regioni

Viaggia verso la Conferenza Unificata l'ipotesi di accordo che prevede di ridurre i costi e il numero delle cosiddette auto blu "entro il 31 dicembre 2016" per Regioni, Province e Comuni. Previsti paletti: la sforbiciata non potrà andare sotto il tetto delle 5 vetture previsto per i ministeri, facendo "salve" le amministrazione che "dispongono di una sola vettura".

Nella bozza, sarebbe ancora in corso la fase di istruttoria, si legge: "Il Governo ha proposto ad Anci, Upi e Conferenza delle Regioni un'ipotesi di accordo che andrà siglata in Conferenza Unificata, volta a dare piena attuazione alle disposizioni di legge (da ultimo contenute nel dl 66/2014 - spendingreview) sul contenimento delle spese per autovetture di servizio". Il provvedimento in questione è il cosiddetto dl Irpef, che prevedeva una riduzione della spesa della P.A. per le auto blu del 70%. Quanto alla Conferenza Unificata per ratificare l'intesa, sarà probabilmente quella prima di Natale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA