• Ritrovati un Picasso da 15 mln e statua romana del III sec d.C.

Ritrovati un Picasso da 15 mln e statua romana del III sec d.C.

Operazione dei carabinieri dei beni culturali, le opere stavano per essere esportate

 Ritrovato dai carabinieri dei beni culturali un Picasso da 15 milioni di euro. Il quadro, che è del 1912, stava per essere esportato. Si tratta una tela di medie dimensioni che apparterrebbe al pieno periodo del cubismo. I particolari verranno diffusi nella conferenza stampa che si terrà alle 11 al Mibact, dove sarà mostrata l'opera.

Recuperata statua romana IIIsec d.C - Una preziosa statua romana 'a tutto tondo' risalente al II-III secolo d.C. è stata recuperata dai carabinieri dei beni culturali nei dintorni di Roma. La statua, trafugata nel Lazio con uno scavo clandestino, stava per essere esportata. Si tratta di un'opera molto rara che raffigura il Dio Mitra nell'atto di uccidere il toro.

Si tratterebbe, secondo quanto si apprende, di un reperto particolarmente raro e prezioso, per l'eccezionale integrità e per il soggetto rappresentato. Due esemplari simili si trovano al British Museum e ai Musei Vaticani. Il valore di stima partirebbe dagli 8 milioni di euro. Tutti i particolari saranno forniti nella conferenza stampa che si terrà questa mattina alle 11 al ministero di beni culturali e turismo, dove verranno anche mostrate le opere recuperate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA