Incubo dentista a Nottingham, a rischio migliaia di pazienti

Violati standard igienici, si teme per Hiv ed epatiti

Un vero e proprio incubo per 22mila pazienti di un dentista di Nottingham. Sono stati richiamati dalle autorità sanitarie inglesi per il rischio di aver contratto nel corso delle sedute una serie di virus, fra cui Hiv ed epatite 'c' e 'b'. Il dentista, Desmond D'Mello, era stato sospeso lo scorso giugno dopo che era emerso in un filmato che aveva violato gli standard igienici nel suo ambulatorio. La Public Health England, autorità sanitaria inglese, ha avviato una indagine sul caso. Secondo alcune fonti citate dal Daily Telegraph, 160 pazienti sono a ''grave rischio'' di infezione. Il dentista ha lavorato nello studio di Nottingham per 32 anni trattando migliaia di persone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA