Morta dopo parto cesareo, 3 condanne

Concluso processo primo grado, maxirisarcimento da 1 mln euro

(ANSA) - ROMA, 8 OTT - Tre condanne e il pagamento, a titolo di provvisionale, di 1,1 milioni di euro. Si è concluso così il processo di primo grado per la morte di Tiziana Tumminaro, la donna morta l'8 aprile del 2010 dopo aver dato alla luce due gemelli con parto cesareo. La donna venne trasferita in condizioni disperate all'ospedale San Camillo dopo l'intervento avvenuto nella clinica Villa Pia. Il decesso fu causato da uno choc emorragico. Condannati il ginecologo, l'infermiera e l'ex direttore sanitario.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA