Alemanno, emozione per chi è tornato casa

"Un centinaio i cantieri conclusi" annuncia il sindaco

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 25 AGO - Sono circa un centinaio "i cantieri conclusi a Norcia per quanto concerne la ricostruzione leggera ed è emozionante sapere che qualcuno ha potuto fare ritorno nella propria casa": lo ha detto il sindaco, Nicola Alemanno, nel corso del consiglio comunale straordinario che si è svolto a San Pellegrino, una delle frazioni maggiormente colpite dal sisma. Per Alemanno "la ricostruzione pesante privata invece stenta a partire". "Speriamo - ha aggiunto - che i segnali di semplificazione emersi dall'ultimo quadro normativo sortiscano i primi effetti ed agevolino quindi il lavoro dei professionisti e dell'Ufficio speciale per la ricostruzione". Il sindaco ha ricordato, inoltre, che a Norcia è partito il primo grande cantiere pubblico nel cratere, quello della torre civica del palazzo municipale, il quale recupero è stato finanziato dalla Fondazione Brunello Cucinelli e che inizierà ad essere smontata a cominciare da lunedì 27 agosto. E sempre per lunedì è in programma la riapertura del cantiere della Basilica di San Benedetto per la rimozione delle macerie all'interno della chiesa. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: