Torna agibile cinema a San Severino

Sindaco Piermattei firma revoca ordinanza inagibilità

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 5 NOV - Pochi giorni dopo la ricorrenza del terzo anniversario dalle scosse di terremoto che, alla fine di ottobre del 2016, ne fecero ordinare la chiusura per il parziale cedimento del controsoffitto della sala destinata alle proiezioni dei film, il cineteatro San Paolo di San Severino Marche torna di nuovo agibile. Il sindaco Rosa Piermattei, ha firmato la revoca dell'Ordinanza con la quale aveva dichiarato non utilizzabile l'edificio di via San Paolo 4. Il complesso è stato interessato da opere di riparazione del danno e rafforzamento sismico per un importo complessivo di 220 mila euro finanziato dall'Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche. Nelle prossime settimane il cinema potrà tornare ad ospitare spettacoli. Film e rassegne cinematografiche non si sono comunque mai fermate, grazie alla collaborazione tra la direzione del cinema e i Teatri di Sanseverino, con il trasferimento in un'altra sala.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA