Fondi a 11 progetti imprese 'cratere'

Iniziativa Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi ad Arquata T.

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 11 SET - Dall'ampliamento di un azienda di apicultura al miglioramento dei servizi per i clienti del B dall'aumento di produzione di olive ascolane di una macelleria a una nuova cucina per un bar; dal servizio assistenza anziani messo in piedi da una cooperativa sociale all'ampliamento di spazi in un allevamento di oche. Sono obiettivi che alcuni imprenditori del 'cratere' nelle province di Ascoli Piceno e Rieti realizzeranno grazie ai fondi consegnati dalla Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi, con il contributo economico di Reale Mutua e Reale Immobili. Titolari di imprese agricole, commerciali e artigianali di Accumoli e Amatrice si sono ritrovati ad Arquata del Tronto insieme a piccoli imprenditori locali, destinatari di fondi complessivi per 100 mila euro. Sono 11 i progetti premiati dalla Fondazione che ha consegnato una somma anche ai genitori di Maria Diana, unica bambina nata quest'anno ad Arquata e in suo nome è stato piantato un corbezzolo nel giardino della scuola. All'iniziativa hanno partecipato tra gli altri il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e la vice presidente Anna Casini. Grande la riconoscenza espressa dal sindaco Petrucci: "Il sostegno di Specchio dei tempi alla nostra comunità è stato sollecito e costante. E' stato il primo ad arrivare e poi - ha detto - non se ne è andato. La scuola, la palestra, i container, ed adesso il sostegno alle piccole imprese grazie alle risorse di Reale Immobili. E' stata una presenza continua e preziosa. Ha fatto bene alla nostra gente che non si è mai sentita sola. Un vero esempio di cosa vuol dire solidarietà, efficienza, puntualità. Valori che anche lo Stato dovrebbe imitare".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA