Comitato,intervenire per Basilica Norcia

Per verificare stato facciata e "messa in salvo" inserti

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 4 SET - Il comitato Pro Basilica identica di Norcia chiede di verificare "lo stato dei resti della preziosa facciata e di disporre, immediatamente, la messa in salvo di tutti gli inserti antichi in essa presenti: portale, statue, incassi, decori". Una sollecitazione avanzata "a tutte le autorità e istituzioni" impegnate nella messa in sicurezza della 'Casa' di San Benedetto, alla luce della nuova scossa di magnitudo 4.1 che si è registrata a Norcia la notte tra sabato e domenica. Nella richiesta di intervento si esprime anche preoccupazione che "la facciata della Basilica non venga abbandonata al suo destino". "E che tutte le prassi di recupero di quanto resta del nostro amato bene identitario - viene chiesto - siano interessate da una straordinaria e prontissima accelerazione". Il Comitato chiede anche che "lo Stato e in primis il Governo dispongano finalmente ogni attività per risolvere questo cantiere sostanzialmente immobile da anni". "Chiediamo al Governo - spiegano i promotori - di disporre una task force non dissimile, possibilmente costituita dagli stessi professionisti, da quella che realizzò il meraviglioso recupero della Basilica di Assisi, con identiche modalità straordinarie e stessa certezza di risorse e tempistiche brucianti, prima che sia troppo tardi". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA