Riapre altra porzione Basilica Tolentino

Dall'8 settembre di nuovo fruibile braccio antico chiostro

(ANSA) - TOLENTINO (MACERATA), 30 AGO - Dall'8 settembre a Tolentino verrà riaperta ai fedeli e ai visitatori un'altra piccola porzione del complesso monumentale della Basilica di San Nicola danneggiata dal sisma. Lo hanno annunciato il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il priore della Comunità agostiniana padre Giustino Casciano e l'ing. Gianfranco Ruffini. "Proseguendo nell'ottica della messa in sicurezza funzionale all'intervento di restauro vero e proprio, - fa sapere il Comune di Tolentino - sono in corso di realizzazione lavori utili al recupero e alla sistemazione dei locali del convento ma contemporaneamente, come già successo nel caso della riapertura della navata centrale, della cappella delle Sante Braccia e del Cappellone, con questo nuovo intervento verrà riaperto un braccio dell'antico chiostro, dall'entrata di fianco al portale della Basilica, fino all'ingresso per l'accesso al Cappellone". I lavori, spiega il Comune, "consentono di creare un percorso circolare negli ambienti aperti al pubblico, migliorano le condizioni di sicurezza e permettono di poter visitare una parte molto importante del complesso monumentale di San Nicola. L'intera area all'aperto, senza coperture del chiostro sarà comunque fruibile dai turisti e dai fedeli". "La parte del chiostro riaperta - informa l'amministrazione - potrà anche essere utilizzata per piccole esposizioni, per la realizzazione di presepi e altre importanti iniziative. L'intervento è stato reso possibile grazie alla sensibilità e alla sponsorizzazione sostenuta dal cav. Franco Moschini e dalla Ditta Alma Restauri".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA